Nexus S vede l’arrivo di ICS 4.0.4 via OTA

Ottime notizie per i possessori del Samsung Nexus S, secondo telefono, dopo l’HTC Optimus One ad essere interamente supportato da Google.

Proprio ieri è stato, infatti, rilasciato ufficialmente e via OTA l’aggiornamento alla più recente versione di Ice Cream Sandwich.

Già da qualche giorno, grazie ai programmatori di XDA era possibile installare manualmente, ma non senza problemi la nuova versione di Android ma, proprio dalla giornata di ieri, è stato reso disponibile anche in Italia l’aggiornamento ufficiale via OTA.

Questo significa che, nel caso non l’abbiate ancora ricevuto, in qualsiasi istante, a patto che siate sotto copertura wifi o 3g, potrete ricevere una notifica, direttamente sul vostro smartphone che vi informerà della necessità di aggiornarlo.

A me, personalmente è arrivato ieri sera (come potete vedere dallo screenshot sopra riportato) e l’ho subito effettuato. Il tempo richiesto non supera i 5 minuti ed i risultati sono evidenti.

Cosa è cambiato con l’aggiornamento per il Nexus S?

Con il nuovo aggiornamento, oltre alla rinnovata grafica rispetto alla versione Gingerbread, sono state incrementate la velocità generale del sistema, quella del browser e sono migliorate anche le prestazioni della batteria.

 

La scarsa ottimizzazione di quest’ultima, in particolar modo, è stata la ragione per cui l’aggiornamento ad Ice Cream Sandwich 4.0.3 dello scorso dicembre era stato ritirato dopo un solo giorno dal suo rilascio. Io, personalmente, ero riuscito ad aggiornare il mio Nexus S e, sinceramente, non ho notato un grande decremento nella durata della batteria la quale, con un utilizzo medio basso, riusciva a coprirmi quasi interamente due giornate. Vediamo quanto meglio potrà andare ora con la 4.0.4.

Oltre a questi aggiornamenti importanti, inoltre, sono stati corretti molti altri bug di minor rilievo!

Dopo il Galaxy Nexus, tocca dunque al Nexus S passare definitivamente alla nuova versione di Android, segno che il tanto promesso supporto da Google viene pienamente rispettato anche se, questa volta, le tempistiche sono state davvero molto lente!

 [highlight color=”eg. yellow, black”]Per ulteriori feedback riguardanti il nuovo aggiornamento vi consiglio di continuare a seguirci![/highlight]

 

Leave a Reply