Motorola Razr: nuovo aggiornamento per l’operatore americano Verizon

Motorola Razr riceve un nuovo aggiornamento purtroppo disponibile solamente per i possessori della versione americana (LTE). Infatti tale update è destinato solamente a tali utenti che possiedono l’operatore Verizon, e proprio con quest’ultimo, Motorola un paio di settimane fa aveva testato il nuovo firmware. Purtroppo il sistema operativo rimane Gingerbread, quindi niente Ice Cream Sandwich, però malgrado tutto, questo nuovo aggiornamento dovrebbe apportare molte migliorie che vanno a sistemare parecchi bug.

Tra le varie migliorie troviamo un’ottimizzazione della rete 3G, miglioramento della fotocamera, ed altri che potete vedere nel seguente changelog:

  • Risolto un problema nel riconoscimento della SIM.
  • Migliorate le funzionalità e qualità della fotocamera.
  • Migliorata la reattività tra i menù, navigazione con il browser, connessione telefonica, riproduzione video e chiusura forzata del player musicale.
  • Aggiornata la gestione e notifica dei messaggi di gruppo.
  • Miglioramento della ricezione in 3G/4G.
  • Implementata la possibilità di mantenere la connessione di rete al termine di una chiamata vocale.
  • Corretti i colori di sfondo per migliorare la leggibilità su alcuni elementi dell’interfaccia e nella Lapdock.

L’aggiornamento pesa ben 53 mb, quindi come potete vedere di una grandezza consistente. Speriamo che un aggiornamento simile venga rilasciato anche in Europa, in modo da riparare e migliorare le già ottime caratteristiche di questo smartphone.

Leave a Reply