I migliori programmi per il foto-ritocco

Ormai chiunque ha l’abitudine di scattare fotografie, a se stesso o agli altri, in qualsiasi momento di una giornata da ricordare.

Questo anche grazie alla sempre maggiore qualità delle fotocamere degli smartphone: basta avere un buon cellulare di ultima generazione per avere a disposizione una vera e propria fotocamera in grado di ritrarre i nostri amici al ristorante, all’aperto, durante una gara o un’occasione speciale.

movavi editor

Non tutti però abbiamo le abilità necessarie a rendere ogni fotografia perfetta, poichè non tutti sono fotografi. Per questo motivo è sempre più pressante la necessità di avere a disposizione un buon programma per il fotoritocco.

Cosa fa un programma di photo editing

Fino a qualche anno fa il photo editing era un’attività che veniva eseguita solo dai professionisti del settore, come ad esempio fotografi pubblicitari o esperti di editoria e design. Oggi sono molte le persone che apprezzano le possibilità di programmi di questo genere, come ad esempio il photo editor Movavi.

Si tratta di un software di facile utilizzo, che consente di applicare effetti di ogni tipo alle nostre fotografie, minimizzando gli errori effettuati nella fase di cattura dell’immagine, e applicando anche qualche effetto cosmetico, per migliorare l’inquadratura, il soggetto, la qualità generale dell’immagine.

Come funziona un photo editor

I programmi di photo editing di una volta erano dedicati ai professionisti del settore fotografico; questo li rendeva veramente molto potenti e performanti, ma anche difficili da utilizzare. L’enorme diffusione dell’abitudine di scattare fotografie in qualsiasi situazione ha consentito di avere a disposizione programmi sempre più semplici ed intuitivi. Per rendere più belle le vostre fotografie oggi basta scaricare il software prescelto, installarlo e cominciare subito con la magia.

Basta infatti scaricare l’immagine dal dispositivo con cui la si è catturata per poi applicare una serie di filtri che consentono di aumentare il contrasto dei colori, rimuovere problemi di esposizione o migliorare la qualità generale della fotografia. Oltre a questo è possibile anche utilizzare filtri di tipo professionale, che consentono di dare una patina antica alla foto, di trasformarla in un dipinto o di ottenere effetti originali e particolari. Oltre a questo le fotografie possono essere raddrizzate, ridimensionate, ritagliate, ruotate, capovolte, per sistemare le diverse problematiche che si possono manifestare in fase di scatto di una foto.

Volendo si possono anche togliere alcuni elementi dalla fotografia, come ad esempio i passanti nelle foto scattate in città, o degli oggetti inutili nella foto di un fiore o del proprio cane.

Leave a Reply