Il miglior gamepad per TimVision

In questo articolo andremo a cercare di capire qual è il miglior GamePad per TimVision, o joystick per TimVision che dir si voglia.

Probabilmente molti di voi non sanno nemmeno che esiste la possibilità di abbinare un joypad ad un dispositivo per l’intrattenimento, insomma per guardare film e serie TV, proposto da Telecom; in realtà, per chi ha presente la “vecchia” TimVision (un box che si collegava ad internet permettendo di vedere film e serie), c’è stato un importante aggiornamento del decoder negli ultimi mesi, che rende TimVision compatibile, tra le altre cose, anche con i gamepad. Vediamo perché e quali sono gli accessori migliori.

Come può TimVision supportare i GamePad e quali sono quelli supportati?

Il nuovo decoder TimVision è molto diverso dal precedente, per varie caratteristiche.

Oltre ad aver cambiato forma (da una scatoletta tipo lettore DVD siamo passati ad un cono nero), Tim ha avuto l’idea di mettere come base del sistema operativo del suo decoder Android TV, la versione del sistema operativo di Google, pensata per televisori e smartbox e perfettamente compatibile con gli smartphone Android.

decoder_timvision

Quando si attiva TimVision quindi, troveremo Android e, a parte l’app di Tim che è preinstallata e non si può togliere (per ovvi motivi) troviamo anche Google Play. 

Da qui si possono scaricare musica, film e anche giochi pensati per gli schermi del televisore, e proprio qui ritorniamo al GamePad: anche se i giochi per Android TV non sono tantissimi, quelli che ci sono sono ben realizzati e sono compatibili con tutti gli accessori a loro volta compatibili con Android.

Per cui, anche se non esistono gamepad specifici per TimVision, esistono joystick compatibili con Android TV, collegabili via Bluetooth (di cui il decoder è previsto) e perfettamente compatibili con tutti i giochi presenti su Play Store: in pratica, grazie ad uno di questi joystick il televisore diventerà una console da gioco a tutti gli effetti.

Valuteremo quindi tre joystick compatibili, cercando di capire qual è il migliore da utilizzare con TimVision o, in alternativa, con qualunque altro sistema televisivo basato su Android TV.

GameSir G3V

gamesir

Il primo gamepad di cui vi parliamo, compatibile con TimVision, è il G3v Gamepad Joypad Controller Joystick Wireless Bluetooth prodotto da GameSir.

E’ uno dei joystick più comodi che possiamo trovare al momento in vendita, è perfettamente compatibile con il sistema operativo e si collega con il Bluetooth; al bisogno si può collegare anche al computer e alla PlayStation 3, come controller sostitutivo.

L’impugnatura del controller è ergonomica, e anche se non sono presenti moltissimi tasti troviamo la croce direzionale, due joystick analogici, e poi quattro tasti centrali (non in tutti i giochi hanno una funzione specifica, ma comunque ci sono) e due pad analogici, utili in alcuni giochi come quelli automobilistici, perché ce ne sono diversi a disposizione su TimVision.

Il collegamento è Bluetooth, ed è sufficiente la versione 4.0 (TimVision ha la 4.1, quindi non ci sono problemi di compatibilità), mentre il collegamento con il televisore è immediato, perché il joystick viene subito riconosciuto.

La distanza di utilizzo è addirittura di 7 metri, per cui non ci sono problemi nemmeno se si gioca su un divano piuttosto distante dal televisore, e l’autonomia della batteria è di 18 ore: considerando sessioni di gioco di due ore al giorno, non sarà necessario ricaricarlo più di una volta a settimana.

Nel complesso, un ottimo controller TimVision per giocare e utilizzare il decoder come console. Da notare anche la bellezza estetica, il colore blu con tanto di riflessi.

 

Gam3Gear iPega

gam3gear ipega

Il secondo gamepad che vi proponiamo è il Gam3Gear iPega PG-9067.
Dato che non tutti i giocatori necessitano di un controller valido solo per il decoder TimVision, perché se Android TV ha un buon numero di videogiochi, Play Store per smartphone ne ha sicuramente un numero maggiore.

Per chi gioca sia su smartphone che sul decoder TimVision può essere utile l’acquisto di Gam3Gear iPega, controller bluetooth compatibile anche in questo caso con TimVision.

E’ simile al precedente, anche se l’impugnatura è meno comoda, per cui se si ha intenzione di acquistarlo per giocare solo con il decoder è da preferire il precedente; i tasti sono gli stessi, tranne per i quelli frontali che sono in questo caso solo due e non quattro; questo, però, non rappresenta un grande problema perché la maggior parte dei giochi utilizza solamente due tasti. Uno dei due pad analogici si trova, tra l’altro, un po’ troppo in alto per essere comodo.

La distanza di utilizzo e la durata della batteria sono simili invece al controller che abbiamo visto prima, per cui nessun problema da questo punto di vista.

Differenza fondamentale tra i due, invece, è che al centro di questo controller si trova una banda sollevabile pensata per accogliere lo smartphone quando vogliamo giocare dal telefono: inutile se lo si usa solo per TimVision, utile se vogliamo provare anche altre esperienze di gioco.

 

CTRLR Gamepad

timvision-gamepad

L’ultimo dispositivo che abbiamo preso in considerazione è questo GamePad dal nome un po’ strano, infatti si chiama C.T.R.L.R Mobile Gamepad ma dalla buona qualità e compatibile con TimVision.

Spicca per prima cosa per il suo costo, visto che è più caro degli altri, ma ha materiali di qualità davvero ottima, utile per chi ha intenzione di utilizzarlo molto. Utilizzarlo e portarlo anche in giro, per giocare su smartphone o su decoder TimVision a casa di qualche amico, in quanto a differenza dei joypad precedenti non ha una batteria integrata ma utilizza le pile stilo, per cui non c’è necessità di ricarica (anche se vanno cambiate le pile quando sono scariche).

 

Per giocare da smartphone, è presente una banda estraibile che consente di agganciarlo sopra al joystick.

L’impugnatura non è comodissima, ma i tasti sono distribuiti in modo migliore rispetto ad iPega, così che l’esperienza di gioco ne risulti soddisfacente; anche in questo caso, però, si tratta di un controller interessante per chi ha intenzione di giocare non solo su TimVision ma anche su smartphone, in modo da evitare due acquisti separati.

 

Qual’è il miglior GamePad TimVision

Avendo provato tutti e tre i GamePad ci siamo fatti un’idea della situazione, riuscendo a decidere quale sia il migliore per il gioco con TimVision.

La nostra scelta è ricaduta sul GameSir G3V, che riteniamo essere il miglior joystick per il decoder Tim: la differenza l’ha fatta soprattutto l’impugnatura, molto più ergonomica e adatta a diverse ore di gioco, rispetto agli altri controller che dopo un po’ di tempo iniziano a dare fastidio alle mani.

Bisogna anche considerare che GameSir è un controller migliore perché pensato esplicitamente per l’utilizzo con console fisse, ad esempio come sostituto del joystick per la PlayStation 3, e questo permette a tutti gli effetti di avere un gamepad di qualità console da utilizzare con TimVision che a tutti gli effetti è (e diventerà sempre di più, visto lo sviluppo di Android TV integrata anche nativamente sui televisori Sony) una console da gioco a tutti gli effetti.

Per cui, il gamepad è il migliore quando si ha intenzione di giocare solo dal decoder, e magari sporadicamente da altri dispositivi (come il computer); gli altri risultano invece migliori quando abbiamo intenzione di giocare da smartphone, considerando anche che su Google Play per Android “normale” ci sono molti più giochi (e ci sono gli emulatori, che traggono il massimo beneficio dal joystick) rispetto che, al momento, su Android TV.

Se avete quindi un decoder TimVision, potete stare tranquilli: con GameSir avete trovato il compagno ideale per provare i tantissimi giochi Android TV avendo un’esperienza molto simile a quella che avreste avuto su console.