Meizu 15 con display curvo e lettore di impronte anteriore

Sono davvero interessanti i nuovi dispositivi che Meizu si appresta a lanciare sul mercato. Si tratta del Meizu 15 e del Meizu 15 Plus, due device tecnologici veramente da non perdere per tutti gli appassionati delle ultime novità nel settore degli smartphone. I due prodotti non avranno differenze sostanziali dal punto di vista delle caratteristiche hardware.
Meizu 15

L’unica differenza tra i due device consiste nella grandezza dello schermo. Meizu ha deciso di lanciare questi nuovi dispositivi in occasione dei 15 anni da quando è nato il marchio. Si tratta di due nuovi top di gamma che incontreranno sicuramente il favore di molti utenti appassionati di tecnologia.

Dalle informazioni diffuse in rete, che comunque non sembrano essere ancora ufficiali, si può scoprire che Meizu 15 e Meizu 15 Plus avranno a disposizione un display curvo in formato 18:9. Inoltre sarà presente un lettore delle impronte digitali nella parte anteriore dei device e i due dispositivi offriranno la possibilità di utilizzare una doppia fotocamera posteriore.

Anche se i dettagli non sono stati rilasciati ufficialmente dall’azienda di produzione, è possibile affidarsi ai rumor che provengono dalla rete, che mostrano una differenza tra i due modelli esclusivamente per quanto riguarda la diagonale dello schermo, che nel caso della versione Plus sarà maggiore.

I bordi ristretti e le curve davvero morbide rendono questi dispositivi veramente interessanti. Nella parte anteriore, sotto al display, sarà presente un tasto Home che ricorda molto quello dell’iPhone. Proprio questo tasto permetterà di sfruttare il riconoscimento delle impronte digitali.

Con molta probabilità la versione base offrirà la possibilità di utilizzare il processore Snapdragon 845 di Qualcomm, ma l’azienda di produzione starebbe pensando anche all’opportunità dell’uso del processore Samsung Exynos 8895.