LG: lo smartphone pieghevole che diventa un tablet

LG ha deciso di brevettare uno smartphone pieghevole che diventa un tablet. Si tratta di un prodotto tecnologico molto innovativo ed interessante: è a tutti gli effetti uno smartphone, ma è in grado di aprirsi per trasformarsi in un tablet.
LG

L’invenzione di questo prodotto sembra corrispondere in tutto e per tutto alle affermazioni di quanti (anche diverse case produttrici) avevano sostenuto che gli smartphone attuali non possono rappresentare la vera generazione del futuro del mobile.

Diversi sono stati i tentativi da parte delle aziende di impegnarsi nella realizzazione di device pieghevoli. Da molte indiscrezioni si sa che ci sono vari progetti in questo senso e anche Samsung, per esempio, sembra che stia progettando qualcosa di particolare, in grado di portare una piccola rivoluzione nel campo del mobile.

LG pieghevole

Adesso si sa che anche LG ha depositato un nuovo brevetto, che risalirebbe al luglio dell’anno scorso. Dalle immagini collegate al brevetto si può desumere un’invenzione che per certi versi appare eccezionale. Le immagini di brevetto ci mostrano uno smartphone in grado di aprirsi a metà e di arrivare quindi ad avere uno schermo molto largo, come quello di un tablet.

Tuttavia si tratta soltanto di indizi, perché sembra che ancora la forma non sia stata decisa in maniera precisa. Evidentemente i tecnici di LG stanno ancora studiando come realizzare il tutto per il meglio.

Abbiamo in particolare un’immagine che ci mostra una parte dello schermo nel lato anteriore, con l’opportunità di visualizzare soltanto determinate informazioni. Quale sia il risultato finale non lo possiamo ancora sapere, ma di certo lo smartphone pieghevole di LG non potrà fare altro che sorprenderci.