Il tablet concorrente dell’iPad apparirà fra sei mesi

Dalla bocca del presidente Google viene pronunciata quella che sembra tanto essere una profezia.

In un’intervista tenuta a New York da un giornalista del Corriere della Sera il presidente Eric Schmidt ha fatto trapelare una indiscrezione importante che in poche ore ha fatto mobilitare tutto il mondo di internet e non solo.

Il tablet marchiato by Google è vicino! E a spingere maggiormente l’acceleratore per la sua produzione non sono stati dipendenti, responsabili o utenti…è stata la concorrenza. Questo è ciò che si evince dal discorso incentrato attorno al capitalismo pronunciato dal presidente a Massimo Gaggi il quale poi ha riportato i frutti del suo lavoro proprio nel sito del corriere della sera.

E proprio in apertura di questo è presente un estratto che non lascia spazio a fraintendimenti:

«Steve Jobs è stato il Michelangelo della nostra era. Un mio amico e un personaggio unico, in grado di combinare creatività e genio visionario con una straordinaria capacità ingegneristica. A volte trovi persone che hanno una cosa o l’altra. Ma non le due insieme. Steve ha capito il potenziale rivoluzionario del tablet e ha creato un prodotto straordinario come l’iPad. Che è il futuro, ad esempio, della sua professione, il giornalismo. Ma le nostre aziende competono, si sfidano. Noi nei prossimi sei mesi contiamo di mettere sul mercato un tablet di altissima qualità. E nella comunicazione mobile, il mercato degli smartphone, vedrete una concorrenza brutale tra Apple e Android di Google. È il capitalismo»

Da questa si evince un profondo rispetto per lo scomparso Steve jobs ma anche un forte spirito di sfida nei suoi confronti e nei confronti del mondo che ha creato. E’ proprio questo atteggiamento quello che ha portato a tanta innovazione e che ne porterà con se ancora dal momento che senza concorrenza nessuno sarà mai incentivato a fare di meglio!

Ora a noi non resta che sperare nelle parole che danno per imminente l’arrivo del tablet Google e nelle parole che lo designano come rivale del principale concorrente: l’iPad.

One Response

  1. Emiliano.82 17 maggio 2012

Leave a Reply