I migliori navigatori satellitari (GPS) gratis per Android



Ormai praticamente quasi tutti gli smartphone in commercio includono una antenna GPS che consente di sfruttarli come veri e propri navigatori satellitari, per viaggiare sicuri verso la propria meta. Noi di Androiday abbiamo scovato e testato quelli che riteniamo i migliori e (sopratutto) che non costano nemmeno un euro, quindi totalmente gratis!

Google Maps: il navigatore prodotto dal noto motore di ricerca di Mountain View che non ha certo bisogno di presentazioni. Pianificazione di un itinerario in auto, con i mezzi pubblici o a piedi. Guida vocale passo passo, cartografia aggiornata costantemente e interfaccia intuitiva sono da sempre i suoi punti di forza. Nell’ultimo aggiornamento è stato “limato” il suo eterno difetto (in ambito mobile) ossia la necessità di una costante connessione attiva per scaricare le mappe, poichè è possibile salvare sul proprio smartphone delle porzioni di mappa e utilizzarle in modalità offline. Rimane comunque presente la visualizzazione 3D delle mappe e le segnalazioni di traffico in tempo reale.

Sito ufficiale di Google Maps


Waze: il navigatore social molto apprezzato sia per Android che per iOS. La sua particolarità infatti consiste nel fatto di essere un software “partecipativo” a 360°, a partire dalle mappe per passare alle segnalazioni dei bug di sistema o degli autovelox, tutto passa per gli utenti di Waze. Anche se il vero punto di forza sono gli aggiornamenti in tempo reale del traffico, poichè i “wazers” possono segnalare in un attimo se sono presenti ingorghi o code in determinati tratti stradali, in questo modo il software eviterà quei pezzi di strada nel calcolo del tragitto. Ovviamente è possibile creare un proprio profilo, guadagnare dei punti per ogni km percorso e chattare con gli altri utenti.

Sito ufficiale di Waze


CoPilotGPS: ALK Tecnologies ha da poco rilasciato una versione gratuita del suo navigatore satellitare con mappe offline. Si tratta di un buon prodotto che non fà grandi cose ma le esegue al meglio. Supporta migliaia di POI, consente di inserire fino a 50 fermate nel tragitto, per ogni tragitto presenta 3 alternative e via dicendo. La cartografia (Navteq) risulta sufficientemente aggiornata, ed il calcolo del percorso appare piuttosto veloce e preciso. Uniche limitazioni della versione free sono l’assenza della guida vocale passo passo, la possibilità di avere gratis solo la prima mappa scaricata e l’assenza di sengalazione degli autovelox.

Sito ufficiale di CoPilot GPS


MapFactor Navigator: è uno dei più scaricati nel market di Google, benchè sia stato rilasciato da poco e sia ancora in versione beta. Il segreto del suo successo risiede nel già molto buono software di navigazione e nell’utilizzo delle Open Street Maps, che vengono salvate nel terminale per un utilizzo off-line. Il calcolo del percorso è preciso e veloce con la voce localizzata in italiano. Segnalazione degli autovelox inclusa. Unica pecca sono le mappe non ancora aggiornate al meglio, anche se con l’ultimo update di Navigator è possibile scaricare anche le mappe Tom Tom (a pagamento). Riteniamo  comunque che sia uno dei migliori tra i prodotti free per Android.

Sito ufficiale di MapFactor Navigator (in inglese)

Rispondi