Huawei P20: tre modelli con tripla fotocamera posteriore

Cambio di rotta per Huawei. L’azienda cinese, come hanno confermato alcune indiscrezioni che si sono diffuse negli ultimi tempi, vorrebbe passare direttamente a Huawei P20. In particolare la casa produttrice ha deciso di passare alla produzione di tre modelli di smartphone. Si tratta di P20, P20 Plus e P20 Pro.
Huawei P20 Pro

Nelle ultime settimane impazzano i rumor su questi device e in particolare apprendiamo molti dettagli direttamente dai social network cinesi. Come hanno confermato diverse fonti, le tre varianti dello smartphone proposto da Huawei avrebbero tutte quante un display in rapporto 18:9.

Inoltre tutte e tre le versioni di Huawei P20 si caratterizzerebbero per la presenza di una tripla fotocamera posteriore. La differenza, per quanto riguarda il comparto fotografico, ravvisabile nei diversi modelli, sarebbe da rapportare alla posizione dei gruppi ottici.

Anche Evan Blass, qualche tempo fa, aveva anticipato questa caratteristica. Adesso l’indiscrezione, rafforzata da altre fonti, sembra essere davvero plausibile. Più in dettaglio si sa che nel P20 le fotocamere sarebbero disposte sulla parte posteriore nel verso orizzontale, nel P20 Plus in senso verticale. Nel P20 Pro la disposizione sarebbe sempre di tipo verticale, ma è più centrale se consideriamo la direzione a partire dalla scocca posteriore.

Differenze nei modelli ci sarebbero anche per ciò che concerne il display. Se P20 e P20 Plus avrebbero un display 18:9, il P20 Pro dovrebbe avere uno schermo un po’ più ampio rispetto alle altre varianti.

Dal punto di vista tecnico tutti e tre i modelli sono abbastanza forniti. Nel taglio P20 e P20 Plus dovrebbero essere dotati di SoC Kirin 970. Entrambi gli smartphone dovrebbero essere disponibili con 6 GB e 64 GB di memoria oppure con 6 GB e 128 GB. Il processore del P20 Pro, invece, dovrebbe essere Kirin 975. I tagli di memoria, proprio per Huawei P20 Pro, dovrebbero corrispondere a 6/128 GB e 6/256 GB.