Huawei P20 sarà disponibile in 3 varianti e 5 colorazioni

Manca ancora un po’ di tempo prima di assistere alla presentazione ufficiale del nuovo Huawei P20. O forse dovremmo parlare di Huawei P11? L’incertezza al momento è d’obbligo: nessuno sembra sapere quale sarà il nome reale del futuro smartphone, che, come già sappiamo bene, non verrà presentato in via ufficiale nel corso del Mobile World Congress che si svolgerà in Spagna alla fine del mese di febbraio.
Huawei P20

Ma sono diverse le cose che sappiamo su questo nuovo dispositivo, come ci confermano spesso i più informati. Spesso assistiamo infatti a delle indiscrezioni (non confermate ufficialmente) che ci danno qualche indicazione in più su come potrebbero essere questi nuovi dispositivi, sia dal punto di vista delle caratteristiche hardware che per quanto riguarda il design o la disponibilità in termini di varianti.

È proprio di questo che si parla in questa occasione, grazie alle informazioni diffuse da Roland Quandt, che spesso si è rivelato attendibile nelle informazioni pronunciate sui social network. Quandt stavolta parla proprio di Huawei P20 e conferma l’indiscrezione secondo la quale il prossimo dispositivo di Huawei avrà proprio questo nome.

Se ancora non possiamo dare per certa questa ipotesi, visto che non conosciamo la fonte, possiamo però dare un’occhiata alle altre indiscrezioni riportate da Roland, che riguardano le colorazioni che saranno disponibili nel momento dell’uscita del prodotto tecnologico.

Nella pratica potremo avere a disposizione tre modelli diversi e cinque differenti colorazioni. Huawei P20 dovrebbe essere disponibile nelle tre varianti base, Plus e Lite. La versione di base e la Plus dovrebbero arrivare nelle colorazioni Ceramic Black e Twilight. La versione Lite, dedicata a chi non vuole spendere molto, potrebbe essere disponibile nei colori Sakura Pink, Klein Blue e Midnight Black.