Huawei P20 Pro: fotocamera da 40 megapixel

Emergono nuove indiscrezioni sul prossimo Huawei P20 Pro, una delle versioni della serie di smartphone tanto attesa da diversi appassionati. Le informazioni questa volta arrivano da una fonte che può essere considerata attendibile. Si tratta di Winfuture, che di solito fornisce delle notizie affidabili e quindi può essere utile per saperne di più su una delle caratteristiche tecniche più interessanti del nuovo Huawei P20 Pro.
huawei p20 pro

Abbiamo già parlato della presenza di tre fotocamere posteriori per questi nuovi smartphone, ma adesso la notizia che arriva è davvero sensazionale: sembra proprio che potremo contare sulla presenza di un sensore da 40 megapixel reali, senza interpolazione o altri filtri.

Huawei P20 Pro dovrebbe permettere agli utenti di effettuare degli scatti con un ingrandimento di ben cinque volte, senza perdere troppo in qualità dell’immagine, con una combinazione di zoom ottico e digitale (uno zoom ibrido 5x). Non sappiamo nello specifico la risoluzione con la quale verranno realizzate le foto con la caratteristica dello zoom, anche se dovremmo collocarci negli 8 megapixel.

Per quanto riguarda il terzo sensore presente in Huawei P20 Pro, si dovrebbe trattare di un 20 megapixel con caratteristiche in bianco e nero, che abbiamo imparato a conoscere anche negli altri modelli precedenti di smartphone messi a punto da Huawei.

Tra le funzioni interessanti è da segnalare sicuramente la Light Fusion. Non sappiamo ancora di preciso di cosa si possa trattare, ma dovrebbe essere una funzionalità utile per mettere insieme delle informazioni che provengono da sensori che hanno una diversa risoluzione.

La fotocamera nella parte frontale dovrebbe avere invece un sensore da 24 MP, capace di fornire delle ottime prestazioni anche con la presenza di una scarsa condizione di luce.