Huawei Mate 10: disponibili tante innovative gesture

Per Huawei Mate 10 saranno disponibili moltissime innovative gesture. Le informazioni ci arrivano direttamente alcuni giorni prima della presentazione della nuova linea. L’azienda sembra proprio puntare senza mezzi termini su questi nuovi dispositivi, ecco perché si susseguono molte indiscrezioni che ci confermano l’obiettivo di voler raggiungere risultati interessanti.
huawei mate 10 gesture

In particolare colpiscono le nuove funzionalità software che la casa produttrice avrebbe inserito. Soprattutto le novità da questo punto di vista dovrebbero riguardare le possibilità software messe a disposizione con Android Oreo.

Ruotando il dispositivo gli utenti avranno la possibilità di disattivare il suono e la vibrazione che si attivano con le chiamate in arrivo, oltre che gli allarmi e il timer. Alzando lo smartphone, si può ridurre il volume delle chiamate in entrata, gli allarmi e il timer.

Portando il dispositivo all’orecchio, senza troppa fatica, gli utenti possono rispondere alle chiamate. Le nocche possono essere utilizzate per accedere alla modalità Split Screen, per disegnare una lettera che viene associata all’opportunità di aprire un’applicazione specifica e per fare gli screenshot.

Per quanto riguarda i Mate 10, rispetto alle funzionalità che erano disponibili per i Mate 9, sarebbero state aggiunte delle altre gesture. Le indiscrezioni vertono soprattutto sul doppio tocco per attivare il display e per gestire l’avvio e lo spegnimento del telefono.

Inoltre dovrebbe essere attivabile la funzionalità Ambient Display semplicemente sollevando il cellulare o facendo doppio tap sul suo display. Ancora non sappiamo con certezza quali gesture Huawei deciderà di introdurre nei prodotti finali, però sicuramente lo scopriremo molto presto, in occasione della presentazione ufficiale.