Google Pixel 2 XL: tante polemiche sul display e sui colori

Sono sorte diverse polemiche sul display e sui colori proposti dal nuovo Google Pixel 2 XL presentato da poco tempo ufficialmente. Sono diversi gli utenti che non gradiscono alcuni aspetti dello schermo del nuovo smartphone e qualche critica negativa è arrivata anche da parte dei siti specializzati che hanno realizzato delle recensioni sul prodotto.
google pixel 2 xl colori display

Tutto è iniziato probabilmente da The Verge, sul quale Vlad Savov ha descritto con un giudizio non molto positivo il display che propone il nuovo Pixel 2 XL. Lo stesso è avvenuto su Android Police. Alcuni redattori difendono totalmente il prodotto di Google, altri lo definiscono come “terribile” per alcune caratteristiche.

Si tratta naturalmente di pareri estremamente soggettivi, dato che l’ultima parola spetta agli utenti, che possono o meno apprezzare le caratteristiche proposte dai device tecnologici. Ma molte lamentele sono state fatte su una situazione che potrebbe essere non molto semplice da descrivere.

In tanti parlano di un profilo di colori molto spento e di icone che cambiano sfumature di colore. Il display del Pixel 2 XL avrebbe una certa tendenza al colore blu, cosa che avverrebbe in particolare nel momento in cui si inclina il device, come avviene solitamente negli OLED. Insomma, molti lamentano una definizione non molto elevata del display.

L’azienda di Mountain View ha in realtà risposto a questi dubbi, spiegando che soprattutto che i colori così naturali siano esattamente voluti dalla casa di produzione. Ma questo è un problema per alcuni utenti, che vorrebbero veder risaltate le tonalità nello schermo.

La situazione risulta un po’ confusa, ma Google fa sapere che ascolta i pareri degli utilizzatori e probabilmente valuterà l’inserimento di altri profili colore rilasciando in futuro nuovi aggiornamenti del software per il dispositivo. Basterà a placare le polemiche?