Google Pixel 2 si aggiorna per risolvere un bug

Un bug che interessava i Google Pixel 2 e i Pixel 2 XL è stato corretto proprio in queste ore dall’azienda produttrice, attraverso un apposito aggiornamento che ha l’obiettivo di correggere il problema. Si tratta di un errore che impediva l’accensione dello schermo quando si riceveva una chiamata, un problema che si presentava in maniera casuale.
google pixel 2

Gli utenti hanno segnalato questo problema direttamente a Google attraverso il forum ufficiale del supporto. I tecnici hanno verificato la presenza dell’errore e hanno scoperto che il bug si presentava solo nel momento in cui un device si collegava ad un altro prodotto tecnologico attraverso la connessione Bluetooth.

Nessun problema, però: gli sviluppatori hanno trovato una soluzione adeguata e quindi, con questo nuovo update, il problema dovrebbe risolversi completamente. I tecnici hanno rilasciato un aggiornamento dell’applicazione Dialer, che può essere scaricato direttamente dal Play Store a partire dalla pagina dedicata. L’app in questo modo passa alla versione numero 16.

Gli sviluppatori, attraverso il responsabile della community dell’azienda di Mountain View, hanno rilasciato anche un messaggio che conferma la risoluzione del problema con l’aggiornamento alla versione 16 dell’applicazione Dialer. Nel messaggio si spiega che è iniziato il rilascio dell’update e che quest’ultimo presto sarà a disposizione di tutti gli utenti.

Il responsabile di Google ha inoltre ringraziato gli utenti per aver inviato le varie segnalazioni riguardanti il problema, che hanno permesso di scoprire da dove proveniva il bug. Viene così risolto uno dei problemi che interessano i Pixel 2, ma purtroppo non è stato l’unico bug che ha coinvolto questi dispositivi.