Google Pixel 2 e Pixel 2 XL: c’è il supporto alla ricarica rapida a 27W

pixel 2 google

Si è detto tanto sui nuovi Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL. Gli smartphone di Google sono stati presentati da poche ore e non si fa altro che parlare delle loro caratteristiche tecniche che metteranno a disposizione degli utenti interessati. Cresce, quindi, l’interesse da parte degli appassionati, dopo la presentazione ufficiale che ci ha fornito molte informazioni su questi prodotti.

Una delle novità che interesseranno questi ottimi smartphone è quella che riguarda la ricarica rapida. Proprio nel corso dell’evento di Google è stata citata questa nuova funzionalità, che dovrebbe permettere una ricarica degli smartphone in modo rapido, garantendo comunque una buona autonomia.

In particolare è stato detto che con soli 15 minuti di ricarica sarà possibile ottenere fino a 7 ore di autonomia della batteria. E la buona notizia riguarda il caricatore. Per sfruttare questa modalità di ricarica non bisognerà, infatti, acquistare a parte un adattatore. Potremo utilizzare direttamente il caricatore da 18W che troveremo nella confezione dello smartphone.

Ma non è solo questa la novità interessante. È stato spiegato che entrambe le versioni degli smartphone di Google potranno essere caricati ancora più rapidamente, perché sono perfettamente compatibili con gli alimentatori da 27W. Una buona notizia per chi vuole sfruttare tutte le potenzialità tecnologiche dei cellulari.

Ricordiamo che nel nostro Paese sarà in vendita esclusivamente il modello Google Pixel 2 XL, con display da 6 pollici e risoluzione da 2880 x 1440 pixel. Questo smartphone avrà una fotocamera da 12.2 megapixel, utilissima per scattare foto anche alla risoluzione di 3968 x 2976 pixel e per registrare filmati in 4K.