Google Maps: disponibili nuove informazioni per l’accessibilità

Google Maps ha reso disponibili nuove informazioni dedicate all’accessibilità. Si tratta di una scelta ben precisa da parte di Google, che vuole lottare per l’abbattimento delle barriere architettoniche a favore delle persone con disabilità. Il colosso di Mountain View vuole rendere le sue famose mappe utili anche per chi è disabile ed incontra difficoltà nel muoversi in città e nello spostamento con i mezzi pubblici.
google maps

Per questo Google ha deciso di dedicare alcune schermate specifiche per l’accessibilità in stazioni e luoghi di interesse comune. In questo modo coloro che sono interessati possono consultare Google Maps, per decidere di muoversi lungo percorsi appositi con facilitazioni pensate per le persone con mobilità ridotta.

La funzione offre ampie prospettive ed è molto facile da utilizzare. Non dobbiamo fare altro che aprire il menu opzioni e selezionare la voce “accessibile con sedia a rotelle”.

In questa maniera visualizzeremo dei risultati appositamente creati per le persone con esigenze di muoversi in maniera accessibile. Possiamo ricavare molte informazioni utili che aiutano a spostarsi anche nelle stazioni o nelle metropolitane.

Tra l’altro in questo senso sarà molto importante il contributo delle guide locali che su Street View presentano delle immagini di molte stazioni nel mondo. Visualizzando queste foto si potrà scoprire com’è strutturata la stazione preventivamente.

Le informazioni che riguardano l’accessibilità su Google Maps per il momento sono disponibili per le grandi metropoli del mondo, come Londra, New York, Tokyo e Sydney. Per queste città è possibile consultare il trasporto pubblico a facile accesso. A breve saranno aggiunte altre città.