Google Assistant risponde a due comandi per volta

Google Assistant, almeno nella sua versione in inglese, viene arricchito da qualche novità molto interessante per chi vuole sfruttare pienamente tutte le caratteristiche dell’assistente vocale. Queste tecnologie sono sempre più oggetto di attenzione da parte delle case produttrici, perché possono realmente facilitare gli impegni quotidiani degli utenti, che in questo modo possono contare su un metodo più semplice e veloce per effettuare diverse operazioni con lo smartphone.
google assistant comandi

Google Assistant ha ottenuto un grande successo anche in Italia e l’obiettivo dell’azienda produttrice di Mountain View adesso è quello di garantire ulteriori novità che verranno introdotte alle funzionalità di base dell’assistente vocale. Tutto questo per rendere Assistant ancora più intelligente.

Una delle ultime novità riguarda proprio la possibilità di gestire due comandi vocali nello stesso momento. La funzionalità, come abbiamo detto in precedenza, riguarda al momento solo l’edizione di Assistant in lingua inglese e permette di effettuare due richieste all’assistente vocale contemporaneamente, anche con l’uso combinato di Google Home.

Naturalmente al momento non si va oltre le due richieste in contemporanea. Gli utenti hanno segnalato che più di tre comandi per volta non hanno alcun effetto sull’assistente vocale di Google, ma si tratta senza dubbio di un importante passo in avanti nell’affidare a questa funzionalità una maggiore intelligenza.

Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti sull’argomento, considerando che presto potrebbero essere aggiunte altre novità per Google Assistant, un prodotto che sta avendo un grande successo anche al di fuori del nostro Paese. Attendiamo anche ulteriori sviluppi sulla possibilità dell’integrazione di queste novità anche nella versione in lingua italiana del software.