Gingerbread: Ecco la versione di Android più diffusa

Dagli analisti è stato rilevato che durante il mese di Novembre ,per ciò che concerne  l’attuale situazione di Android sul mercato la versione più diffusa e quindi maggiormente utilizzata è la famosissima Gingerbread.

Gingerbread vanta infatti ben oltre il 50% di utenza, subito dopo vi troviamo la 2.1 e 2.2 mentre per quanto riguarda Honeycomb sfiora solamente il 2,5%. Android Gingerbread dalla versione 2.3 alla 2.3.7 è utilizzato da circa il 50.6% degli utenti, Froyo invece vanta del 35.5% seguito a ruota libera da Esclair con circa il 10%. Nonostante le versioni di Android siano tante, vi sono ancora pochi utenti che utilizzano la 1.5 e la 1.6, circa il 2% per essere precisi. Ovviamente all’appello manca l’Ice Cream Sandwich dato che è stato rilasciato di recente, per scoprire quanti utenti passeranno alla nuova versione dobbiamo attendere i primi mesi del 2012.

I dati ovviamente non si basano solo sugli utenti che per scelta utilizzano Gingerbread ma anche per coloro che , per quanto già detto prima, non possono aggiornare a Honeycomb o Ice Cream . Infine c’è da dire che non tutti i dispositivi sono compatibili con le nuove versioni rilasciate da Android.E tutti Voi con quale versione di Android vi trovate meglio? Tutti i più recenti dati , come d’abitudine,  sono stati raccolti nelle due settimane che si sono concluse il primo Dicembre 2011 e fanno riferimento al numero di accessi da parte degli utenti all’Android Market.

Ecco l’andamento della piattaforma :

 

Leave a Reply