Galaxy S9 potrebbe avere più spazio per la batteria

Si continua a parlare del Galaxy S9 di Samsung, sul quale arrivano spesso negli ultimi tempi delle indiscrezioni relative alle sue possibili caratteristiche hardware. Il nuovo prodotto tecnologico di punta dell’azienda di produzione in questione potrebbe essere svelato in tutti i suoi aspetti nel corso del prossimo mese di febbraio. Si parla in particolare dell’ultima settimana del mese, un periodo precedente rispetto a quando sono stati presentati gli attuali Galaxy S8 e S8 Plus.
galaxy S9 samsung

Quelle che arrivano dalla rete sono ovviamente delle informazioni non ufficiali, che possono dirci di più su come potrebbe essere fatto lo smartphone, ma che non possono essere considerate completamente affidabili.

Questa volta la novità che emerge è relativa alla batteria del dispositivo tecnologico, che potrebbe essere di maggiori dimensioni rispetto a quanto visto in precedenza. Tutto questo potrebbe avvenire tramite l’adozione da parte di Samsung di una particolare scheda madre, realizzata a forma di L.

Si tratterebbe di una scheda madre in molti aspetti somigliante a quella dell’iPhone X di Apple, che permetterebbe di avere ulteriore spazio a disposizione per garantire l’installazione di una batteria più grande, capace di fornire quindi maggiori prestazioni relativamente alla durata.

In questo modo il Samsung Galaxy S9 potrebbe usufruire di una maggiore autonomia rispetto ai modelli lanciati nel corso dell’anno che sta per concludersi. Quel che è certo è che la versione standard del nuovo smartphone sarà in molti aspetti simile a quella del Galaxy S8.

Quindi i miglioramenti relativi alla batteria potrebbero anche essere presenti soltanto nella versione Plus. È però ancora presto per dirlo con certezza, non ci resta che attendere ulteriori informazioni sull’argomento.