Galaxy S9: lettore di impronte in una nuova posizione

Il Galaxy S9 avrà il lettore di impronte collocato in una nuova posizione. È questo che si apprende da diversi rumor che circolano in questi giorni. L’indiscrezione è partita da un disegno CAD, che ha diffuso alcune immagini di cui sicuramente non c’è certezza, ma che possono tenute attualmente come attendibili.
galaxy S9 cad

I disegni mostrano i cambiamenti che l’azienda avrebbe deciso di apportare alla parte posteriore del device. Anche se non ci sono dettagli precisi che si riferiscono allo smartphone di Samsung, possiamo notare una doppia fotocamera disposta in posizione verticale.

A destra della fotocamera troviamo il flash LED e il cardiofrequenzimetro. Proprio al di sotto di questo è collocato il lettore di impronte digitali, che presenta una forma rettangolare e degli angoli arrotondati.

La produzione intensa del Galaxy S9 comincerà a partire dal mese di dicembre, quindi il nuovo smartphone di Samsung dovrebbe caratterizzarsi come uno dei più attesi del prossimo anno. È logico che per tante attese Samsung non voglia deludere i propri utenti. Infatti proprio la nuova collocazione del lettore di impronte lascerebbe intendere come l’azienda voglia risolvere alcuni problemi relativi all’uso del Galaxy S8.

Con la sua nuova posizione, il lettore può essere raggiunto facilmente con il dito indice. L’unico punto negativo potrebbe essere rappresentato dal fatto che la lente della fotocamera può essere facilmente sporcabile.

Il Galaxy S9 molto probabilmente avrà uno schermo da 5,8 pollici con risoluzione Quad HD+, 6GB di RAM; 64/128 GB di storage e un sistema operativo Android 8.0 Oreo. Inoltre sarà dotato di processori Exynos 9810 e Snapdragon 845.