Flash Player: La disfatta di Adobe in campo mobile

Ormai è noto a tutti, Flash Player sta perdendo colpi. L’ulteriore batosta arriva da mamma Google che ha preso la decisione di non supporterà il player di casa Adobe nel suo nuovo sistema operativo Android 5.0. Con questo pare che si chiuda definitivamente l’avventura del Flash Player in campo mobile.

Non avendo avuto nessun appoggio da parte di Apple per il suo iPhone, Android era l’ultima ancora di salvezza per mantenere in vita Flash. Purtroppo tale ancora non è riuscita nell’intento di tenere stretto il legame che univa Android con Flash, e la speranza di Adobe nel mantenere il suo plugin in campo mobile è svanita nel nulla.

Malgrado tutto, non è ancora la fine di Flash, infatti Google ha annunciato che continuerà a supportarlo con l’aggiornamento della sua piattaforma mobile che da pochi giorni è stata introdotta in commercio. Mi riferisco ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich che è presente nel nuovo smartphone Samsung Galaxy Nexus.

Dopo questo Adobe dovrà lasciare campo aperto alle nuove tecnologie e con l’uscita di Android 5, nome in codice Jelly Bean previsto per la primavera/estate del 2012, è molto probabile che sentiremo parlare di applicazioni come HTML5 installate nei browser dei nuovi tablet e smartphone.