Facebook acquista Instagram per 1 miliardo di dollari

Abbiamo parlato pochissimi giorni fa dell’enorme successo riscosso da Instagram alla sua prima uscita per sistema operativo Android dove, in sole 24 ore, ha raggiunto e superato il milione di download.

Facebook acquista Instagram

Ora non siamo qui per elogiarne la continua ed inarrestabile crescita (ormai andata ben oltre i 3 milioni di download) ma per comunicarvi che la nota piattaforma di modifica e condivisione di foto è stata acquista da una società che, al momento, è una delle più forti concorrenti di Android e Google in generale.

Stiamo parlando di Facebook, il più grande social network del momento, il quale si è aggiudicato la proprietà di questo “piccolo” servizio di condivisione fotografica per la modica cifra di un miliardo di dollari. Valore che va oltre ogni più rosea aspettativa dei dirigenti di instagram i quali da questo momento in avanti, saranno alle dipendenze di Mark Zuckerberg e compagnia.

Comunicati ufficiali riferiscono che, almeno per il momento, non ci sarà alcun tipo di cambiamento nell’interfaccia del programma ma vi sarà una semplice aggiunta dei suoi servizi alla piattaforma principale: Facebook.

Una nuova gatta da pelare, dunque, per Google e Google Plus che vedono ulteriormente rinforzati gli armamenti di Facebook che ha recentemente annunciato di star pensando ad un nuovo motore di ricerca, proprio per colpire l’avversario di Mountain View proprio lì dove è più forte.

Ora bisogna domandarsi:

La cifra investita da Facebook su Instagram era necessaria?

La risposta, a mio avviso è no.

Google qualche anno fa, ad una cifra di poco superiore, acquisto Youtube, un colosso nel vero senso della parola con numeri da capogiro che ne giustificano pienamente l’acquisizione.

Instagram non è altro che un programma, come molti altri, che ha avuto semplicemente più fortuna di altri.

  • Zaccanasta88

    Facebook