Ecco come localizzare il tuo cellulare Android

 

Avete perso il vostro amato smartphone? Oppure ve lo hanno proprio rubato? Se siete alla ricerca di un modo col quale poter localizzare un cellulare Android, la prima cosa che dovete fare è accedere al negozio di applicazioni ufficiali Android, ossia il Google Play Store e scaricare l’applicazione AVG antivirus per Android.

Prepara in un attimo il tuo smartphone…

Una volta conclusa positivamente l’installazione e accettate tutte le condizioni di utilizzo, entrate all’interno della schermata principale di AVG. Una volta che avrete avviato il programma premete il tasto Menu del telefono ed andate a selezionare la voce Antifurto, che vedrete comparire nella parte in basso a destra.
Vi si aprirà una nuova schermata all’interno della quale dovrete andare a cliccare la voce Registrazione, per poi digitare il vostro indirizzo di posta Gmail (lo stesso che avete utilizzato per registrarvi al Google Play Store) per poi premere sul pulsante OK in modo tale da attivare il servizio automatico di localizzazione.

…trova il cellulare col tuo PC

Il passo successivo consiste semplicemente nell’andare ad utilizare il nostro computer per localizzare il nostro telefono nel caso in cui abbiate perso o smarrito il vostro device Android. Vi potrete rendere conto che questo processo risulta in realtà più facile di quanto si possa immaginare, e non occorre dover installare alcun tipo di programma aggiuntivo, il tutto viene gestito autonomamente via Internet.

Per poter individuare istantaneamente la posizione del vostro dispositivo Android servendovi del vostro computer, l’unica cosa che dovete fare è collegarvi al portale AVG Mobile per poi premere sul tasto Accesso Antifurto che troverete nella parte sinistra del sito. A questo punto premete sul bottone Consenti in modo tale da poter autorizzare il servizio in questione a comunicare ed amministrare il tuo account Google, dopodichè potrete avviare la localizzazione del device premendo prima il tasto Locate e poi su Next.

La localizzazione del vostro dispositivo mobile avrà la durata di circa un paio di minuti, al termine dell’intero processo vi apparirà una mappa di Google Maps con un simbolo indicante la posizione esatta in cui il vostro device Android è stato localizzato. Nel caso il vostro cellulare non disponga di antenna GPS l’individuazione dello smartphone avviene attraverso la rete cellulare, quindi complessivamente affidabile ed accurata, però si rende vana nel caso si trovi in zone con poco “campo”.

Le funzioni aggiuntive

Molto utile anche la funzione Shout che porta al massimo il volume della suoneria (anche se il telefono è impostato su “muto”) in maniera da individuarlo meglio nel caso fosse fisicamente nelle vostre vicinanze.
Oltre a poter definire la reale posizione geografica del vostro dispositivo mobile, il sito di AVG offre anche la possibilità di eliminare i dati contenuti all’interno del vostro device (rubrica, SMS, foto e calendari) attraverso il tasto Wipe, oppure più semplicemente di bloccarlo con un codice segreto tramite il Phone Locker, che vi dà la possibilità anche di far apparire messaggi sul display del vostro telefono anche nel caso venga rimossa la vostra SIM (ovviamente non deve essere cancellata l’app di AVG).

19 Comments

  1. tiziano 27 settembre 2012
  2. Lorenzo 11 febbraio 2013
    • Dario Scarano 11 febbraio 2013
  3. Giulia 6 marzo 2013
  4. anny 22 aprile 2013
    • Dario Scarano 22 aprile 2013
  5. Renato 10 novembre 2013
  6. anna 6 gennaio 2014
    • Dario Scarano 7 gennaio 2014
      • anna maria 7 gennaio 2014
        • Dario Scarano 8 gennaio 2014
  7. Cesare 11 febbraio 2014
    • Dario Scarano 15 febbraio 2014
  8. mauro 22 giugno 2014
  9. Antonio Amodeo 1 luglio 2016
    • Dario Scarano 1 luglio 2016

Leave a Reply