Come spostare le app sulla scheda SD con Android 6 Marshmallow

scheda sd

Chi utilizza i dispositivi Android sa molto bene che lo spazio degli smartphone, almeno quello integrato dai produttori, generalmente è troppo basso per installare tutte le app e per contenere tutte le foto e i video che facciamo.

Per questo motivo, passato qualche mese dall’acquisto e quando le cose cominciano ad andare strette, ecco che si va ad acquistare una scheda SD con memoria aggiuntiva, così da poter ampliare la capacità del nostro device senza problemi. Si tratta di una scelta utile, che dovrà essere seguita da un passaggio fondamentale che consiste nello spostare le app dalla memoria interna del telefono alla scheda SD.

Avevamo già parlato in passato di come trasferire le applicazioni, e la vecchia procedura che avevamo descritto è cambiata varie volte, per stabilizzarsi però per qualche anno fino alla quinta versione di Android. (qui trovate la nostra guida)

Con Android 6 Marshmallow, e quindi con la nuova versione di Android, Android 7 Nougat (anche se per adesso non è presente sugli smartphone, sarà però utile in futuro) le cose sono un po’ cambiate ed è per questo che abbiamo deciso di scrivere una guida completamente nuova che vi spiegherà, passo per passo, come spostare le applicazioni da una memoria all’altra dello smartphone o del tablet Android.

Prima di iniziare, due note importanti:

  • La memoria interna è sempre più veloce della scheda SD, per cui le applicazioni che utilizziamo più spesso dovrebbero rimanere installate sulla memoria interna. Anche se Whatsapp (per dirne una) è grande come dimensioni, è sempre meglio lasciarla sulla memoria interna perché la si apre diverse volte al giorno; un’app che invece apriamo sporadicamente è meglio metterla sulla memoria SD.
  • Se si mettono delle app sulla memoria esterna, la scheda SD non si può più rimuovere, perché se la rimuoviamo si causano malfunzionamenti di Android che va a cercare delle applicazioni su un supporto che non è più presente.

Detto questo, perché bisogna tenerne conto, vediamo come spostare le applicazioni.

Prepariamoci a spostare le app su scheda SD con Android 6

come spostare app scheda sd android

La differenza principale di Android 6 rispetto alle versioni precedenti sta nel fatto che la scheda SD viene trattata esattamente come se fosse la memoria interna del dispositivo. Infatti, visto che la memoria di solito una volta inserita non viene più tolta dallo smartphone, Android la formatta per essere utilizzabile solo con Android.

Questo è il motivo per cui non va più tolta dal telefono (sarebbe come spezzare a metà un disco fisso di un computer), e comunque sarebbe completamente inutile farlo, perché quella scheda non sarà poi utilizzabile da nessun altro dispositivo, PC compreso.

Assicuriamoci quindi di prendere una scheda SD veloce, di buona qualità e anche che sia vuota quando la inseriamo; visto che Android la formatta, tutto quello che c’è dentro lo perderemo.

Per scegliere una buona scheda, assicuriamoci che soddisfi almeno i requisiti di classe 10 quando la compriamo e che sulla scheda stessa sia presente la scritta UHS, che è uno standard qualitativo per memorie di questo tipo (nell’immagine in alto, il 3 nella U è UHS, mentre il 10 è la classe di velocità).

A questo punto bisogna quindi spegnere il telefono, aprire il vano della scheda e inserirla all’interno. Quindi andiamo in Impostazioni —> Generali —> Archiviazione e USB e troveremo la voce relativa alla scheda che abbiamo inserito. Utilizzando la voce Configura come memoria interna (il nome potrebbe variare leggermente in base agli smartphone) la scheda verrà formattata e diventerà parte integrante del telefono. Solitamente comunque questa procedura parte automaticamente quando si inserisce una nuova schedina di memoria.

 

 

A questo punto, tutte le app che lo consentono verranno salvate sulla scheda SD, lasciando libera quella interna del telefono se non per il sistema operativo e per le applicazioni che già erano presenti. Anche le foto e i video finiranno sulla scheda SD.

Come spostare le applicazioni sulla scheda SD

spostare le app sulla scheda sd

Potremo comunque sempre spostare le applicazioni che già erano presenti sulla memoria interna e metterle sulla scheda. La procedura è la seguente:

  • Entriamo sempre in Impostazioni —> Generali —> Archiviazione e USB, quindi selezioniamo la memoria che contiene l’app (in questo caso la memoria interna del telefono).
  • Nella sezione Applicazioni ci verranno mostrate tutte le app che attualmente sono installate su quella memoria
  • Selezioniamo quella che vogliamo spostare
  • Nella nuova schermata premiamo Modifica e poi su Scheda SD

Ovviamente questa operazione può essere fatta anche nel senso opposto.

Da notare che questo sistema, però, non funziona con tutte le applicazioni, ma solamente con alcune, quelle che sono predisposte per funzionare anche sulla scheda SD. Alcune app, semplicemente, non si possono spostare e rimangono sempre sulla memoria del telefono.

E se non voglio formattare la mia scheda SD?

Purtroppo non è possibile, se non viene configurata come Internal Storage non potrete spostare praticamente nessuna applicazione (ad eccezione di qualche videogame di grosse dimensioni, che puo’ comunque supportare questo procedimento anche con l’impostazione Portable Storage). Segnaliamo anche che con alcuni smartphone top di gamma non è nemmeno consentito impostare una scheda micro-sd come memoria interna, in quanto solitamente questi terminali hanno gia’ una grossa capienza di default, ed inoltre le prestazioni elevate verrebbero inficiate dalla micro-sd.

Il nostro consiglio è, in generale, quello di utilizzare la SD come memoria interna, visto che probabilmente non la toglierete mai dal telefono, trasferendo eventualmente i file multimediali (foto, video e musica) con il cavetto del vostro smartphone.

Da notare, ma lo citiamo solamente, che con i permessi di root si potrebbe anche riuscire a spostare le app da una memoria all’altra, comprese quelle che a cose normali non si potrebbero spostare: il nostro consiglio è quello di non farlo, ed evitare procedure del genere perché spostando app non-spostabili normalmente si rischia di rendere instabile l’intero sistema.

  • Matteo Zangrandi

    Io non trovo le impostazioni usb, anche se ho attivato le opzioni sviluppatore.
    Come poso fare? Ho già una scheda sd dentro che utilizzo regolarmente

    • Dario Scarano

      Ciao Matteo, la trovi sotto la voce Generali. (Impostazioni –> Generali –> Archiviazione e USB).

  • matteo zangrandi

    Io non lo vedo, però ho letto in giro che samsung ed Lg hanno bloccato questa opzione. E’ vero?

    • Dario Scarano

      Si è vero, su alcuni modelli pare sia stata bloccata, ma io ho un LG e ti dico che l’opzione la vedo.

  • Francesco

    io ho un Samsung Galaxy A3 SM-A3000FU con Android 6.0.1 (non rootato) e non vedo nessuna voce Archiviazione e USB. Come posso fare?

    • Dario Scarano

      Ciao Francesco, è strano che non trovi quella voce. Forse tu ce l’hai direttamente sotto la voce Impostazioni.

  • faby

    su p9 lite riusciremo a risolvere questo problema con l aggiornamento a android 7?qualcuno lo sa?

  • Laura Besacchi

    ciao io ho preso da poco lo smart prime 7 della vodafone con android 6 ma sono nella sezione archiviazione e usb e gli ho messo una sd da 16 gb dentro la riconosce infatti mi dice che ho memoria piena e non posso istallare alcune app ma non me le fa spostare su sd come devo fare grazie ciao laura

    • Dario Scarano

      Ciao Laura, se hai molte foto e video nella memoria dello smartphone prova a spostarle nella sd, per quelle non ci dovrebbero essere problemi. Altrimenti puoi usare la scheda sd come memoria interna del tuo cellulare. In pratica quando la inserisci per la prima volta ti chiede se usarla come memoria interna del telefono o come memoria esterna, tu devi scegliere la prima opzione (ossia di usarla come memoria interna).

  • Giulia

    Salve
    Io ho un wiko fever e da un po’ di tempo si è aggiornato a marshmallow. Adesso la memoria interna è piena, soprattutto per via delle app (5 giga), dato che foto e video vanno già in quella esterna. Volevo spostare anche le app in quella esterna, e prima di marshmallow lo facevo con semplicità. Ho provato a seguire il procedimento ma quando clicco sull’app non mi compare in nessuna applicazione la possibilità di spostarla nella memoria esterna (ossia il tasto Modifica), anche in applicazioni che in precedenza ricordo di aver spostato. C’è solo “cancella dati” e “cancella cache”, e se vado nella “i” di “info” mi compare un’altra schermata ma anche lì non c’è nulla che mi fa spostare l’app. C’è qualche passaggio che ho saltato per non comparirmi questa possibilità?
    Sinceramente non ricordo se quando ho aggiornato a marshmallow ho formattato la scheda SD come memoria interna, e non so come si fa a controllare. Se vado nelle impostazioni della scheda SD mi dà 3 opzioni: Espelli, Formatta e Formatta come memoria interna (quindi credo di non averlo fatto, anche se foto e video vanno già direttamente su SD)
    Se non dovessi averlo fatto, è necessario per forza questo passaggio per poter spostare le app nella memoria esterna?
    Grazie mille

    • Dario Scarano

      Ciao Giulia, da quello che mi dici ti confermo che hai la scheda SD impostata come memoria esterna, pertanto se vuoi spostare anche le app devi effettuare per forza la procedura spiegata in questo articolo, per far figurare la tua scheda come memoria interna.

  • Nicola

    Io possiedo un samsung s5. Adesso ho android 6.01. Quando eseguo la procedura di spostamento il telefono fa tutto l’iter che deve fare. La conferma dell’esito ce l’ho perchè se vado dentro l’app, in gestione applicazioni, mi da la possibilità di rispostare l’app nella memoria del telfono. Il problema sta che in effettivo sposta molto poco. Faccio un esempio :se sposto un app da 1 Gb da memoria centrale a sd, e vado a vedere le due memorie prima e dopo, mi sono accorto che sposta solo si e no il 5-10% di 1 Gb. Lo fa con tutte le app che posso spostare. Così mi serve a poco. MI potete aiutare?

    • Dario Scarano

      Ciao Nicola, ci puoi dire il nome di qualche app che fa cosi’?

  • Nicola

    Es. Lego my City 2, sono circa 160 mb di gioco. Dopo lo spostamento la memoria liberata è stata di 60 mb. Hungry Shark, 200 mb di gioco … me ne sposta la metà…. Lego Ninjago Tournamnet, 0,93 Gb di gioco .. me ne sposta 20 mb. Skype su 110 mb ne sposta circa la metà. Amazon kindle, 857 mb, ne sposta circa 100 mb.

  • Gabriele

    Possiedo un Wiko Robby…quando vado sull’applicazione da spostare non spunta il ”MODIFICA” nè tanto meno ”CAMBIA DIREZIONE”…Come posso fare?

  • Luisa

    Ciao,
    qui sopra hai scritto: “Il nostro consiglio è, in generale, quello di utilizzare la SD come memoria interna, visto che probabilmente non la toglierete mai dal telefono, trasferendo eventualmente i file multimediali (foto, video e musica) con il cavetto del vostro smartphone.”
    Dove li trasferisco i file multimediali col cavetto? Cioè se non sbaglio i file multimediali dovrebbero già essere nella SD che è in ogni caso la memoria interna unica o no? A che serve quindi il trasferimento?
    Scusa ma non capisco questa frase…

    • Androiday

      Ciao Luisa, puo’ capitare di avere la necessità di spostare qualche video o foto nel proprio pc (o tablet) magari per vederle meglio oppure per modificarle con software appositi. Pertanto questa operazione di trasferimento è (solitamente) limitata a qualche file ogni tanto e puo’ essere meglio eseguirla con il cavetto USB del tuo smartphone.

  • Luca P.

    salve a tutti ho un problema con le app e la sd, non riesco a spostare e x questo l’ho mandato anche in assistenza con il suo ritorno avevano aggiornato sistema ma il problema è rimasto tale, cioe come dicevo nn riesco a spostare app nella sd o almeno nn tutte quelle dove c’è il tasto “sposta in sd” e al suo ritorno dall’assistenza facendo diverse prove mi sono accorto che quelle sopra i 100mb non ne vogliono sapere sapete aiutarmi??? grazie anticipatamente x le vostro risposte ( Telefono Huawei y5 o y550 )