ChromeMarks Lite: i preferiti di Chrome a portata di Android!

Quale browser utilizzate? Gli utenti, soprattutto negli ultimi anni, hanno deciso di abbandonare Internet Explorer per altri programmi che sono riusciti a soddisfare maggiormente i loro bisogni. Indubbiamente non possiamo non parlare dei famosi Firefox e Chrome. Soprattutto quest’ultimo si sta diffondendo tantissimo, gli utenti amano la sua velocità e le applicazioni disponibili per tale programma che si possono scaricare dal web store di Chrome. 


logo-app
App Name
Developer
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app

Se siete dei fedeli utenti Google, oltre ad avere uno smartphone Android, sfrutterete il suo browser. Senza ombra di dubbio, durante la vostra navigazione, salverete dei siti per averli sempre a portata di click! Stiamo parlando dei noti Preferiti: potrete creare delle cartelle e organizzare al meglio i vostri indirizzi che maggiormente visitate. Dopo un breve lasso di tempo, questi link diventeranno davvero preziosi!

Vi sentirete quasi nudi se navigate da un dispositivo senza possedere i vostri amati preferiti. Ad esempio, non esiste Chrome per gli smartphone Android e, quindi, non potrete sincronizzarlo con il vostro browser desktop. Che grande mancanza, vero? Forse non sapete che esiste un’applicazione che porterà, e aggiornerà, i preferiti di Chrome sul vostro device Android: ChromeMarks.

Oggi vogliamo parlarvi della versione lite che, a mio parere, riuscirà a soddisfare le necessità di molti, senza bisogno di scaricare la variante a pagamento. Dopo aver installato l’applicazione, la prima cosa che dovrete fare sarà quella di sincronizzare i preferiti cliccando sulla voce Sync. Alla fine, verranno visualizzati i vostri preferiti, ma prima verrà mostrato quando è stato eseguito l’ultimo update.

In seguito, compariranno le cartelline ed i link dei vostri indirizzi salvati su Google Chrome! Adesso potrete navigare tranquillamente fra i vostri preferiti, proprio come fate attraverso il computer. Non dovrete più rinunciare ai vostri preziosi link, ma li avrete sempre sul vostro Android. Ogni qualvolta che aggiungerete o rimuoverete un preferito dal vostro Chrome, l’applicazione sullo smartphone sarà aggiornata.

Le cartelle principali, solitamente, saranno due: Bookmark Bar e Other Bookmark. Al loro interno troverete tutti i vostri preferiti disposti nell’ordine che gli avete dato su Google Chrome. Alcune persone si sono lamentate dell’impossibilità di sincronizzare i preferiti direttamente con il browser Android, ma sinceramente non ho notato questo fastidio, anche perché io tendo a sfruttare altri tipi di programmi per navigare. Mi sembra molto comodo, lanciare ChromeMarks, scegliere il preferito e cliccarci per aprirlo con il browser predefinito. Semplice, no?

L’unica cosa con cui ho avuto un po’ di problemi è il tasto indietro del telefono. Difatti, selezionando questo bottone l’applicazione si chiude. L’abitudine mi fa premere molto spesso questo tasto, quando in realtà si dovrebbe selezionare la casetta situata in alto a destra per tornare alla schermata principale dell’app. Con grande sorpresa, però, ho notato che nelle impostazioni si può disattivare l’opzione che con il tasto indietro si esce.

Come vi abbiamo già detto, esistono due versioni di ChromeMarks: una a pagamento ed un’altra gratuita. La variante Full vi permetterà di creare, modificare ed eliminare i vari Bookmark di Chrome. Se, invece, volete semplicemente avere a portata di dito i vostri preferiti, potrete scaricare tranquillamente ChromeMarks Lite.