Blaze Duo: il nuovo smartphone Android dual-sim di Alcatel

La famiglia dei dispositivi Alcatel si espande con un nuovo smartphone Android chiamato Blaze Duo. Il recentissimo device è stato introdotto nel mercato ponendosi come punto di riferimento per gli utenti che ricercano un dispositivo Android che non costi enormi cifre. Infatti uno dei punti forti di questo nuovo smartphone Alcatel è senza ombra di dubbio il basso prezzo. Ma il Blaze Duo non solo è economico ma possiede anche una caratteristica che pare sia diventata di moda tra i nuovi smartphone recentemente annunciati anche da altre aziende, ovvero la possibilità di utilizzare due sim nello stesso dispositivo. Questa “novità” sicuramente renderà maggior popolarità al nuovo nato in casa Alcatel. Ma andiamo a vedere meglio le caratteristiche tecniche che il prodotto possiede.

Prima di tutto è bene precisare, che sono state annunciate due versioni per l’Alcatel Blaze Duo: OT-918N e OT-918D. La prima versione sfrutterà reti 3G con bande di 850Mhz/2100Mhz mentre la seconda sfrutterà reti 3G con bande da 900Mhz/2100Mhz. Queste sono le uniche differenze che vi sono tra le due varianti, mentre invece le successive caratteristiche che andremo ad elencare risultano inalterate per entrambi i dispositivi.

L’Alcatel Blaze Duo è equipaggiato con un processore da 650 Mhz, memoria ram da 256 mb, wifi, GPS e bluetooth 3.0. Monta un display LCD da 3.2 pollici con risoluzione HVGA ed inoltre possiede una fotocamera posteriore da 3 megapixel.

Infine come sistema operativo troviamo Android 2.3 Gingerbread. Interessante è il modo in cui le sim dovrebbero essere inserite, ponendole una sopra l’altra. Questo nuovo smartphone è già disponibile in Australia e nelle Filippine. Come ho accennato precedentemente il nuovo smartphone rientra nella una categoria low-cost, infatti il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 100/120 euro. L’azienda produttrice ha inoltre voluto rendere presente che lancerà sul mercato anche una versione mono-sim.