Aumentare la durata della batteria: le migliori applicazioni gratis per Android

Possedere uno smartphone Android, sopratutto se top di gamma, vuol dire per molti ricaricarlo praticamente tutti i giorni. Ovviamente potremmo sempre usarlo per le funzioni basilari di un telefono, ossia chiamate ed sms, e allontanare il più possibile l’annosa corsa ad una presa elettrica…ma allora che senso avrebbe trovarsi per le mani un mini-computer? Perchè rinunciare alla soddisfazione ed al piacere di avere un assistente tutto-fare in tasca?

Benchè nell’ultimo decennio la tecnologia ha compiuto veri e propri passi da gigante, fornendo batterie sempre più potenti, un dispositivo anche se poco utilizzato dura al massimo una giornata e mezza; disastrosa è la situazione se ci dedichiamo spesso all’internet surfing o ai giochi, in questo caso potremmo essere costretti a dover ricaricare la batteria del nostro dispositivo anche due volte al giorno. Per questo motivo abbiamo deciso di mostrarvi le applicazioni per dispositivi mobili Android che vi aiuteranno a preservare al meglio lo stato della vostra batteria.


Juice Defender

Una delle applicazione per la gestione della batteria più diffuse in ambiente Android, accessibile sia gratuitamente che a pagamento è sicuramente Juice Defender.   Ovviamente la versione gratuita dispone di alcune limitazioni per quel che riguarda le funzionalità offerte, in quanto dispone di sole due impostazioni predefinite, ma sufficienti già ad ottenere buoni risultati sopratutto se abbinate ad una corretta educazione comportamentale dell’utente nell’utilizzo.
Nello specifico questa app permette di: spegnere completamente la rete (3G/2G/UMTS) se la batteria possiede una carica inferiore al 15%, accesso alla rete dati ad intervalli più ampi rispetto a quelli di default, attivare o disattivare la rete quando lo schermo viene sbloccato/bloccato. Nella versione a pagamento è possibile anche impostare l’orario in cui viene spento qualunque collegamento del telefono (3G/WIFI/UMTS), controllare il traffico dati delle app e spegnere il WiFi quando vi allontanate da un hot-spot conosciuto (ad esempio la rete di casa vostra).

Scarica Juice Defender


One Touch Battery Saver

Applicazione molto comoda e semplice da utilizzare in quanto si basa unicamente sull‘attivazione o disabilitazione della modalità risparmio energetico  con un semplice clic sul vostro display. Nel momento in cui attiverete la modalità risparmio energetico, l’applicazione oltre a diminuire l’intensità luminosa del display, disabiliterà automaticamente sia la vibrazione che l’audio, ma anche i supporti di connessione Wi-Fi,GPS e connessione dati.

Scarica One Touch Battery Saver


2X Battery – Battery Saver

Un’applicazione che nelle sue caratteristiche principali riprende quelle descritte in precedenza, infatti anche attraverso questa alternativa, gli utenti avranno modo di scegliere quale delle diverse impostazioni disponibili attivare per incrementare la durata media del proprio dispositivo Android. Tra le caratteristiche più interessanti troviamo la possibilità di utilizzare la versione widget, che consente agli utenti di accedere alle varie impostazioni in maniera rapida ed agile, attivare /disattivare la connessione dei dati quando lo schermo è bloccato o meno, minimo utilizzo della memoria, connessione attiva quando vengono sincronizzati i dati o mentre il telefono è in carica, personalizzazione delle impostazioni (che hanno sempre la priorità su quelle di default). Inoltre 2X Battery supporta un gran numero di smartphone. Dai nostri test l’incremento di durata è stato significativo, in quanto abbiamo notato una durata della carica di circa il 30-40% in più.

Scarica 2X Battery – Battery Saver


Alcuni suggerimenti per aumentare l’autonomia della batteria

La applicazioni dedite al risparmio energetico sono concluse, ma se volete migliorare le prestazioni della batteria del vostro dispositivo mobile Android senza dover necessariamente installare applicazioni vi forniamo alcuni suggerimenti nella scelta delle impostazioni del vostro device:

-Disattivate WiFi e connessione dati quando non ne fate uso
-Disabilitare bluetooth non vi serve
-Disabilitare il Gps nel momento in cui non usufruite applicazioni che ne usufruiscono
-Diminuire la luminosità del display
-Non fate uso di sfondi animati.
-Eliminare i widget che non hanno una funziona necessaria dalla vostra home

Inoltre segnalo che su Wikipedia sono elencati alcuni utili consigli per  rendere più longeva la vita della vostra batteria agli ioni di litio, ossia non la ricarica in sè ma proprio l’esistenza negli anni del vostro accumulatore.

Leave a Reply