Angry Birds in onda: al via il cartone animato ufficiale

Chi conosce l’ambiente Android e utilizza le sue applicazioni di svago con una certa regolarità non può non conoscere Angry Birds. Quello che all’inizio si è presentato come un semplice gioco divertente, fatto di colpo d’occhio e precisione, si è trasformato in breve tempo in un vero e proprio fenomeno globale.
Un successo che ha saputo mantenersi sempre al centro dell’attenzione e che ha deliziato i suoi utenti con speciali aggiornamenti e integrazione, oltre che con l’introduzione di nuovi scenari, personaggi, livelli e modalità sempre nuove. Il simpatico gioco della Rovio però non è destinato a rimanere una semplice applicazione giocabile, ma anche una vera e propria idea da sviluppare in ambito animato, con una serie di cartoni a tema.

 Angry Birds Toons

Come molti utenti sapranno già, la lotta contro i porcellini verdi insaziabili delle uova dei nostri protagonisti, non solo è stata presentata sotto forma di contenuti giocabili, ma di tanto in tanto sono stati anche rilasciati dei piccoli spezzoni, specie quando si trattava di introdurre dei nuovi contenuti, come nel caso dell’espansione ambientata nello spazio, ma anche quando si trattava delle varie espansioni speciali in occasioni delle varie festività.
Dopo quasi due miliardi di download, Angry Birds è diventata una vera e propria serie a cartoni animati di oltre 50 episodi che, tra il 16 e il 17 di marzo verrà trasmessa in Australia, Francia e Germania oltre che negli Stati Uniti. Un importante gradino nella escalation di questo titolo che amplificherà ancora di più il successo ottenuto, e che sarà disponibile anche per tutti coloro che possiedono già Angry Birds. Infatti verrà trasmessa anche online, molto probabilmente sul canale di YouTube. Sarà però necessario l’aggiornamento alla versione più recente e si potrà visualizzare tranquillamente sul proprio smartphone Android.

Se volete rimanere aggiornati potete seguirne gli sviluppi su: Twitter (hashtag #AngryBirdsToons) – Facebook – Sito ufficiale

Leave a Reply