Android P: lo smartphone diventerà mouse e tastiera wireless?

Una novità molto interessante trapela riguardo ad Android P. Molti utenti hanno tante attese nei confronti di questo nuovo sistema operativo, che secondo le ultime notizie dovrebbe essere rilasciato entro il mese di marzo di quest’anno come anteprima per gli sviluppatori. Alcune fonti sul web informano che Android P potrebbe essere utilizzato per dare una possibilità fino ad ora non considerata.
android p

Secondo alcuni esperti che hanno elaborato vari dati e diverse indiscrezioni, con Android P gli utenti avrebbero la possibilità di collegare i loro smartphone al PC, in modo da utilizzarli come se avessero a disposizione un mouse e una tastiera wireless.

Davvero incredibili le novità che si apprestano a poter diventare concrete. Disporre di un mouse e di una tastiera wireless utilizzando semplicemente un dispositivo mobile potrebbe essere molto vantaggioso.

In questa maniera infatti si ridurrebbe l’uso di numerose periferiche attualmente disponibili. Alcuni sostengono che non sarebbe una novità da tenere in molta considerazione, perché già oggi è possibile utilizzare lo smartphone come supporto a smart TV, tablet ed altri prodotti tecnologici.

È però da specificare che attualmente per questo scopo devono essere utilizzate delle applicazioni rilasciate da terze parti, sempre sfruttando una connessione wifi. Quindi quella introdotta da Android P sarebbe una vera e propria rivoluzione, che vuole rendere l’utilizzo dei dispositivi tecnologici molto più pratico.

È logico che ancora non possiamo avere certezze e che per ritrovarci di fronte ad una possibilità concreta di questo tipo dobbiamo aspettare il rilascio della versione finale del nuovo sistema operativo, per la quale dovremo attendere almeno fino all’estate prossima.