Android 8.1 Oreo: Google rilascia la developer preview

Google ha rilasciato la developer preview di Android 8.1 Oreo. Si tratta della versione di anteprima del nuovo aggiornamento del sistema operativo dedicata agli sviluppatori. L’intenzione della casa produttrice di Mountain View è quella di mettere a disposizione di tutti gli utenti la nuova versione di Android in edizione definitiva nel corso del prossimo mese di dicembre.
android 8.1 oreo

Diverse sono le novità che possono essere notate in questa nuova versione del sistema operativo Android. Troviamo ad esempio le nuove API dedicate alle reti neurali, capaci di consentire l’uso di strumento hardware appositi che siano in grado di aumentare le prestazioni di machine learning sul device. Android 8.1 inoltre introduce un vero e proprio limite (massimo una volta al secondo) per i suoni delle notifiche.

Introdotte anche due nuove costanti che permetteranno ai produttori di software di fornire APK in relazione alle varie capacità dei dispositivi tecnologici. In questo modo, per esempio, Facebook avrebbe la possibilità di fornire automaticamente l’edizione Lite dell’app ai device che non hanno molta memoria RAM.

Un’altra API consente l’accesso a parti di memoria condivise tra processi e app. La nuova classe SharedMemory permette di realizzare e unire porzioni di memoria. Questa versione di anteprima dedicata agli sviluppatori può essere installata su tutti i device prodotti da Google e messi a disposizione degli utenti nel corso degli ultimi due anni.

Si tratta in particolare di un elenco che comprende Pixel, Pixel 2, Pixel XL, Pixel 2 XL, Pixel C, Nexus 6P e Nexus 5X. Requisito necessario per l’installazione della developer preview è che il device abbia sbloccato il bootloader.